Che cos’è il Gua Sha

Febbraio 7, 2019 Off Di wp_admin2

Gua sha (letteralmente in italiano: graffiare via la febbre) è una pratica appartenente alla Medicina Cinese diffusa principalmente in Asia. 
Consiste nella stimolazione cutanea di zone specifiche, eseguendo dei raschiamenti sull’epidermide provocando la presenza di petecchie (“Sha” in cinese), che si disgregano nell’arco di alcuni giorni.
I segni non sono dovuti alla rottura dei capillari bensì allo stravaso di sangue sottocutaneo.
Può essere praticato su tutte le zone dolenti del corpo e anche sul viso.
Il Gua sha ha numerosi benefici:

  • migliora la circolazione capillare e quindi l’ossigenazione dei tessuti;
  • ottimo per la cervicalgia, la dorsalgia, la lombalgia, i dolori muscolari, l’emicrania e tutte le nevralgie;
  • ha un’azione antinfiammatoria quindi utile per nevralgia post-erpetica e fibromiagia;
  • ideale per migliorare l’aspetto della pelle, soprattutto in caso di pelle spenta, secca e priva di tono.

2332total visits,4visits today